Cookies help us deliver our services. By using our services you agree to our use cookies. privacy policy

Tornare
Preventivo di richiesta
Designers
Doshi Levien
Doshi Levien

Doshi Levien is an internationally acclaimed design studio founded by designers Nipa Doshi and Jonathan Levien. Nipa grew up in India and studied design at the National Institute of Design, founded on the manifesto by Charles and Ray Eames. Jonathan trained in fine cabinet making followed by industrial design. They met at the Royal College of Art and have been working together for over 10 years in their London studio.

Più Doshi Levien
Ronan and Erwan Bouroullec
Ronan and Erwan Bouroullec

I fratelli Ronan (1971) e Erwan Bouroullec (1976) sono due designer residenti a Parigi. Lavorano insieme da circa quindici anni, uniti dal rigore e stimolati dalle rispettive e distinte personalità. Il loro studio ha sede a Parigi. In seguito hanno conosciuto Rolf Felhbaum, presidente di Vitra, e hanno lavorato a un nuovo sistema per ufficio, Joyn. Successivamente hanno collaborato con Alessi, Artek, Axor Hansgrohe, Cappellini, Established & Sons, Flos, Glas Italia, HAY, Iittala, Kvadrat, Kartell, Kettal, Ligne Roset, Magis, Mattiazzi, Mutina, Nani Marquina e Vitra.

Più Ronan and Erwan Bouroullec
Jasper Morrison
Jasper Morrison

Jasper Morrison nasce a Londra (Inghilterra) nel 1959. Studia al Royal College of Art di Londra e poi si trasferisce alla Hochschule der Künste (HdK) di Berlino grazie a una borsa di studio. Nel 1986 apre il suo studio di design a Londra. Jasper Morrison diventa il precursore della “Nuova semplicità”, una tendenza che preconizza un’interpretazione umile e allo stesso tempo più seria del design. Oltre ai mobili, disegna lampade, accessori per la casa, tessuti, un tram per la città di Hannover

Più Jasper Morrison
Konstantin Grcic
Konstantin Grcic

Konstantin Grcic (*1965) trained as a cabinet maker at the John Makepeace School (Dorset, England) and studied Design at the Royal College of Art in London. Since setting up his own practice Konstantin Grcic Industrial Design (KGID) in Munich in 1991 he has developed furniture, products and lighting for some of the world´s leading design companies in the design field. Konstantin Grcic defines function in human terms, combining formal strictness with considerable mental acuity and humour. Each of his products is characterized by a careful research into the history of design and architecture and his passion for technology and materials. Known for pared-down pieces, Grcic is often called a minimalist but the designer himself prefers to speak of simplicity.

Più Konstantin Grcic
Nanna Ditzel and Jørgen Ditzel
Nanna Ditzel and Jørgen Ditzel

Nanna Ditzel e Jørgen Ditzel crearono nel 1950 un’insolita poltrona a forma di ciotola, costituita essenzialmente da una cesta sospesa a una leggera intelaiatura di rovere, per ottenere una poltrona dove il sedile e lo schienale si fondessero in modo coerente in un recipiente concavo a conchiglia, caratterizzata dall’organicità della forma e dei materiali. L’impiego di materiali artigianali e una perizia meticolosa al momento di elaborare la forma arrotondata e le linee della sedia, infondono un senso di comfort e di lusso in un oggetto configurabile in un’ampia varietà di posizioni. Dopo i riconoscimenti ottenuti in occasione dell’Esposizione della Corporazione degli Ebanisti e la Triennale de Milano nel 1951, la seggiola di vimini (1950) inspirò la riscoperta e l’esplorazione delle proprietà di malleabilità del vimini e di conseguenza un recupero di status dei mobili di vimini nel design di interni. La seggiola di vimini degli anni 50 fu il detonatore di una serie di esperimenti diretti a sospendere forme tappezzate a una struttura di legno.

Più Nanna Ditzel and Jørgen Ditzel
Dion and Richard Neutra
Dion and Richard Neutra

Dion Neutra nacque a Los Angeles l’8 ottobre 1926, anno in cui nacque anche lo studio del padre, il famoso architetto Richard Neutra, emigrato negli Stati Uniti all'inizio degli anni ’20 e stabilitosi a Los Angeles. Qui Richard celebrò la nascita del suo secondo figlio fondando la sua impresa. All’età di 11 anni, Dion iniziò il suo apprendistato di architettura a un tavolo da disegno nello studio del padre. Dopo aver prestato servizio nella marina statunitense durante la Seconda guerra mondiale, studiò per un anno a Zurigo e nel 1950 si laureò con lode in architettura alla University of Southern California. Qualche settimana più tardi superò in un’unica sessione l'esame di 4 giorni per ottenere la licenza del Consiglio statale di architettura, diventando così, all'età di 24 anni, uno dei membri aziendali più giovani dell’Istituto Americano di Architettura. Da allora lo studio Neutra ha sviluppato numerosi progetti pluripremiati: educativi, sanitari, civici, ricreativi e residenziali. All’inizio degli anni ’60, dopo che un incendio distrusse la casa di famiglia, i soci collaborarono al progetto di ricostruzione della residenza ribattezzata VDL II. Dion viveva giusto dietro il cantiere e seguì i lavori per 2 anni. Ciò che si può vedere oggi visitando la casa è a tutti gli effetti opera sua. Dopo la scomparsa del padre nel 1970, Dion divenne il presidente dell’impresa e continuò a ingrandire lo studio, che nel 2018 ha festeggiato il suo 92° anniversario. Ha viaggiato molto, tenendo conferenze negli USA in California, Nevada, Washington D.C. e Pennsylvania, e all’estero in Spagna, Svizzera, Giappone, Puerto Rico, Francia, Canada e Sudamerica. Ha anche assunto la direzione del Neutra Institute for Survival Through Design, un’organizzazione no profit sotto la cui egida ha sviluppato il Neutra Institute Museum of Silver Lake. Dalla sua fondazione nell'agosto 2014, il museo ha ospitato circa 80 mostre ed eventi. È situato nella parte anteriore del Neutra Office Building, al 2379 di Glendale Blvd., Los Angeles, California 90039. www.neutra.org. Le ultime notizie sul museo sono reperibili sulla pagina web.

Più Dion and Richard Neutra
Naoto Fukasawa
Naoto Fukasawa

Con i suoi design improntati alla semplicità e alla ricerca del sublime, Fukasawa collabora con marchi di fama mondiale e svolge attività di consulenza per i maggiori produttori internazionali. I suoi progetti si sviluppano in un'ampia gamma di settori, che vanno dalle apparecchiature elettroniche di precisione ai mobili, fino agli spazi interni. Fukasawa ha vinto numerosi premi, tra cui l'Isamu Noguchi Award 2018. Nel 2007 gli è stato conferito il titolo di Honorary Royal Designer for Industry (Royal Society of Arts, Regno Unito). È autore di vari libri, tra cui il recente Naoto Fukasawa: Embodiment (Phaidon, 2018). Fukasawa è uno dei direttori di 21_21 DESIGN SIGHT. Fa parte anche del comitato consultativo sul design di MUJI ed è il direttore artistico di MARUNI. È professore presso il Dipartimento di Design integrato dell’Università di Belle arti di Tama. Dal 2012 è direttore del Nihon Mingei-kan (Museo dell’artigianato popolare del Giappone).

Più Naoto Fukasawa
Rodolfo Dordoni
Rodolfo Dordoni

Architetto e designer nato a Milano, lavora per marchi come Artemide, Cappellini, Cassina, Minotti, Flos… Insieme agli architetti Alessandro Acerbi e Luca Zaniboni, ha fondato lo studio Dordoni Architetti, che si dedica alla pianificazione architettonica e all’interior design di complessi residenziali, stabilimenti commerciali, ristoranti, hotel, yacht, così come di stand espositivi di diversi settori commerciali.

Più Rodolfo Dordoni
Patricia Urquiola
Patricia Urquiola

Architetto di origine spagnola residente a Milano, famosa per i suoi originali design di oggetti e arredamento, che realizza per le migliori e più importanti marche internazionali. Autrice di alcuni dei pezzi più emblematici del panorama attuale, ha creato la collezione Maia per Kettal, una delle sue opere più rappresentative. Premio AD Architecture Design Award 2008. “Il pezzo in cui mi riconosco maggiormente è la poltrona Relax. Mi piace trovare il materiale che si adatta meglio ad ogni progetto. Lavorare un materiale tecnologico con un'elaborazione artigianale, o usare in un processo industriale un materiale del passato.”

Più Patricia Urquiola
Kettal Studio
Kettal Studio

Kettal ha al suo interno il suo proprio studio di Design, ricerca e sviluppo. Il Kettal Studio disegna i suoi propri progetti e appoggia lo sviluppo di progetti esterni. Come asse di innovazione Kettal Studio organizza gruppi di creazione di concetti con giovani rogettisti di diverse culture e ambiti disciplinari.

Più Kettal Studio
Michel Charlot
Michel Charlot

Michel Charlot è un disegnatore industriale svizzero nato a Losanna (1984). Dopo il diploma presso l’École Cantonale d‘Art de Lausanne (ECAL) nel 2009, ha lavorato per Jasper Morrison ltd. Nel 2011, ha fondato il proprio studio e ha iniziato a sviluppare prodotti per aziende quali NAVA Design, L&Z, Belux, Kettal e Vitra. Il suo obiettivo è creare prodotti economici e intuitivi in una costante ricerca dell’efficienza nella concezione, nella produzione e nella progettazione. Dal gennaio 2013 è docente di disegno industriale presso l’ECAL, in Svizzera, e alla Tama Art University di Tokyo, Giappone. Nel 2013 U-TURN, il primo prodotto progettato con Belux, ha vinto il “Design Preis Schweiz” e lo “Swiss Federal Design Award”, tra i più prestigiosi premi svizzeri per il design di prodotti industriali.

Più Michel Charlot
Emiliana Design Studio
Emiliana Design Studio

Master in Design Industriale presso la Central Saint Martin School di Londra, nel 1996 fondano a Barcellona l’Emiliana Design Studio. Il lavoro di Ana e Emili è caratterizzato dalla capacità di offrire una nuova impostazione concettuale a ciascun progetto, dalla sperimentazione con i materiali e dal coinvolgimento dell’utente in forma attiva, senza dimenticare gli aspetti funzionali, tecnici e produttivi.

Più Emiliana Design Studio